SOLUZIONI DELLA SESSIONE DEL 2000: 27 OTTOBRE 2000

1. Quale delle seguenti affermazioni risulta essere falsa?

A) gli intermediari autorizzati non possono effettuare operazioni se non dopo aver fornito all'investitore informazioni adeguate sulla natura, sui rischi e sulle implicazioni della specifica operazione

B) gli intermediari autorizzati mettono sollecitamente a disposizione dell'investitore che ne faccia richiesta i documenti e le registrazioni in loro possesso che lo riguardano, contro rimborso delle spese

C) gli intermediari autorizzati non possono in alcun caso compiere operazioni per conto della propria clientela se hanno un interesse in conflitto

D) gli intermediari autorizzati informano prontamente e per iscritto l'investitore ove il patrimonio affidato, nell'ambito di una gestione su base individuale di portafogli, si sia ridotto per effetto di perdite in misura pari o superiore al 30% del controvalore totale del patrimonio a disposizione alla data di inizio di ciascun anno, ovvero, se successiva, a quella di inizio del rapporto

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


2. L'obbligo di esecuzione delle negoziazioni di strumenti finanziari esclusivamente nei mercati regolamentati non si applica:

A) in caso di autorizzazione preventivamente conferita dal cliente, con riferimento a tutte le proprie operazioni

B) esclusivamente alle negoziazioni aventi ad oggetto titoli di Stato o garantiti dallo Stato italiano

C) alle negoziazioni aventi ad oggetto titoli di Stato o garantiti dallo Stato, italiani ed esteri, nonché titoli emessi da organismi internazionali partecipati da Stati

D) in caso di autorizzazione preventiva del cliente, solo se conferita in forma scritta

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


3. Dato un titolo obbligazionario, il rendimento del 12% annuo pagabile in due cedole semestrali del 6% ciascuna, in regime di interesse composto, è:

A) uguale al 12% annuo pagabile in quattro rate trimestrali, ognuna del 3%

B) uguale all'1% mensile

C) superiore al 12% annuo pagabile in tre rate quadrimestrali, ognuna del 4%

D) superiore al 12% annuo pagabile in una sola scadenza annuale

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


4. Il valore nozionale di un contratto ISOalfa si determina come prodotto fra:

A) il prezzo di chiusura dell'ultimo giorno di contrattazione e il numero di azioni sottostanti il singolo contratto

B) il prezzo di esercizio e il numero di azioni sottostanti il singolo contratto

C) il prezzo di chiusura del primo giorno di contrattazione e il numero di azioni sottostanti il singolo contratto

D) un valore costante, attualmente fissato in 100 Euro, e il numero di azioni sottostanti il singolo contratto

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


5. Quale dei seguenti mezzi di pagamento il promotore non può ricevere da un proprio cliente?

A) assegni bancari intestati o girati al soggetto abilitato per conto del quale opera, ovvero al soggetto i cui servizi, strumenti finanziari o prodotti sono offerti, muniti di clausola di non trasferibilità

B) strumenti finanziari nominativi o all'ordine, intestati o girati a favore del soggetto che presta il servizio oggetto di offerta

C) assegni circolari intestati o girati al soggetto abilitato per conto del quale opera, ovvero al soggetto i cui servizi, strumenti finanziari o prodotti sono offerti, muniti di clausola di non trasferibilità

D) assegni bancari o circolari a lui intestati, muniti di clausola di non trasferibilità

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


6. Un soggetto che detenga una posizione lunga su azioni può coprirsi dal rischio di diminuzione delle relative quotazioni:

A) acquistando opzioni put sul sottostante

B) vendendo contratti futures sul sottostante

C) vendendo opzioni put sul sottostante

D) acquistando un interest rate cap sul sottostante

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


7. In relazione alle operazioni concluse su contratti futures, gli aderenti alla Cassa di Compensazione e Garanzia sono tenuti a versare alla stessa margini su consegna:

A) a fronte di ogni nuova posizione aperta

B) quando si hanno posizioni di segno opposto su diverse scadenze

C) sulle posizioni rimaste aperte nell'ultima giornata di contrattazione

D) in caso di variazioni sfavorevoli di prezzo

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


8. Nel caso di ordini relativi ad operazioni di collocamento, gli intermediari autorizzati possono trasmettere detti ordini agli intermediari collocatori a condizione che:

A) siano adottate procedure che assicurino il rispetto da parte dell'intermediario collocatore dei criteri di riparto previsti per l'offerta e sia assicurata la consegna all'investitore della documentazione informativa prescritta

B) gli ordini rilasciati dagli intermediari per proprio conto siano raggruppati con quelli di pertinenza degli investitori

C) i singoli ordini ricevuti dagli investitori siano raggruppati

D) siano adottate procedure che assicurino il rispetto da parte dell'intermediario collocatore dei criteri di riparto previsti per l'offerta e i singoli ordini ricevuti dagli investitori siano raggruppati

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


9. Ai sensi dell'art. 55 del D.Lgs. 58/1998, nel caso in cui il promotore assuma la qualità di imputato ai sensi dell'art. 60 c.p.p. per uno dei reati previsti dallo stesso decreto, la Consob:

A) può disporre in via cautelare la sospensione del promotore dall'esercizio dell'attività per un periodo massimo di un anno

B) deve irrogare la sanzione della radiazione o della sospensione dall'albo

C) deve, nel termine di sessanta giorni, procedere alla cancellazione del promotore per perdita dei requisiti richiesti per l'iscrizione

D) può disporre in via cautelare la sospensione del promotore dall'esercizio dell'attività per un periodo massimo di sessanta giorni

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


10. Un fondo comune di investimento mobiliare chiuso:

A) prevede l'emissione delle quote in un'unica tranche e per un periodo di tempo limitato

B) investe prevalentemente in strumenti finanziari quotati in mercati regolamentati

C) ha durata indeterminata

D) dà ai suoi partecipanti la possibilità di concorrere direttamente all'assunzione delle scelte di investimento

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


11. Ai sensi dell'art. 1 del D.Lgs. 58/1998, l'attività di intermediazione in cambi:

A) rientra nella categoria dei servizi di investimento non ammessi al mutuo riconoscimento

B) rientra nella categoria dei servizi accessori quando collegata alla prestazione dei servizi di investimento

C) rientra nella categoria dei servizi di investimento

D) rientra nella categoria dei servizi di investimento ammessi al mutuo riconoscimento

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


12. L'assicurazione per il caso di morte di un terzo:

A) può essere stipulata solo se il terzo abbia preso visione del contratto prima della sua conclusione

B) può essere stipulata solo nel caso in cui il terzo sia un parente entro il quarto grado del contraente

C) non può essere stipulata in alcun caso

D) può essere stipulata solo nel caso in cui il terzo dia il consenso alla conclusione del contratto

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


13. Ai sensi del R.D. n. 1736/33, l'assegno bancario con la somma da pagarsi scritta in lettere ed in cifre, in caso di differenza:

A) vale per la somma minore tra quella indicata in cifre e quella indicata in lettere

B) vale per la somma indicata in lettere

C) non è valido

D) vale per la somma indicata in cifre

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


14. I Buoni Ordinari del Tesoro sono collocati sul mercato primario:

A) con il metodo dell'asta marginale senza fissazione del prezzo di base

B) mediante offerta pubblica di sottoscrizione ai sensi degli artt. 94 e seguenti del D.Lgs. 58/98

C) mediante offerta pubblica di vendita ai sensi degli artt. 94 e seguenti del D.Lgs. 58/98

D) con un metodo d'asta nella quale i partecipanti possono presentare offerte competitive, vincolate e libere

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


15. Nel mercato dei futures, il rischio di controparte:

A) è limitato al margine di garanzia, aumentato del 30%

B) grava su tutto il capitale investito

C) è totalmente assente

D) è limitato al 50% della leva finanziaria rilevata alla chiusura del contratto

Clicca qui per conoscere la risposta esatta

16. Nella teoria delle opzioni, il delta indica:

A) la variazione del prezzo dell'opzione dovuta al trascorrere del tempo, ferme restando le altre variabili

B) il rapporto tra la variazione del prezzo dell'opzione e la variazione del prezzo dell'attività sottostante

C) la variazione del prezzo dell'opzione al variare del tasso di interesse

D) il rapporto tra la variazione del prezzo dell'opzione e la variazione della volatilità attesa

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


17. Nella determinazione delle sanzioni da applicare al promotore, in caso di violazione delle norme legislative e regolamentari che ne disciplinano l'attività, la Consob tiene conto:

A) della gravità della violazione e della eventuale recidiva

B) della tipologia dei contratti conclusi in violazione della normativa di settore e della rilevanza delle somme investite

C) soltanto delle condanne irrevocabili a pena detentiva per delitti contro il patrimonio o che comunque offendono il patrimonio

D) esclusivamente della gravità della violazione

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


18. Nell'ambito della gestione di un portafoglio di investimento, si ha utilizzo di leva finanziaria quando si effettui:

A) un'operazione in strumenti non derivati effettuata su un mercato regolamentato e liquidata per contanti

B) un'operazione in strumenti derivati avente finalità di copertura

C) un acquisto a termine di un titolo

D) un conferimento di liquidità

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


19. Nei giudizi di risarcimento dei danni cagionati al cliente nello svolgimento dei servizi di investimento e di quelli accessori:

A) spetta ai soggetti abilitati l'onere della prova di aver agito con la diligenza richiesta, solo nell'ipotesi in cui il cliente abbia indicato, nella domanda giudiziale, di pretendere a titolo di risarcimento la liquidazione di una somma corrispondente all'originario ammontare del patrimonio conferito

B) spetta al cliente, in ogni caso, dimostrare che il soggetto abilitato non ha agito con la specifica diligenza richiesta

C) spetta al cliente dimostrare che il soggetto abilitato non ha agito con la diligenza richiesta, salva l'ipotesi in cui quest'ultimo si sia avvalso dell'operato di un promotore finanziario

D) spetta ai soggetti abilitati, in ogni caso, l'onere della prova di aver agito con la specifica diligenza richiesta

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


20. Il tasso interno di rendimento di una operazione finanziaria è:

A) il tasso di interesse nominale ridotto del tasso di inflazione

B) il tasso che rende uguali il valore attuale dei flussi di cassa in uscita ed il valore attuale dei flussi di cassa in entrata

C) il rapporto tra il dividendo distribuito da un titolo azionario ed il valore corrente di mercato del medesimo titolo

D) il tasso al quale vengono remunerati i finanziamenti fra banche sul mercato interbancario

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


21. Nell'ambito del sistema di contrattazione continua, la fase di "validazione" di un titolo è quella in cui:

A) è verificata la regolarità formale delle proposte di acquisto e di vendita immesse nel sistema dagli operatori

B) viene verificato che la differenza fra il prezzo teorico di apertura e quello di riferimento del giorno precedente non sia superiore alla percentuale stabilita dalla Borsa Italiana S.p.A.

C) le proposte abbinabili, previa verifica delle necessarie condizioni, sono trasformate in contratti conclusi al "prezzo di apertura"

D) le proposte di negoziazione, verificata la regolarità formale, sono trasferite alla fase di negoziazione

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


22. Di norma, ad un promotore finanziario che percepisca un finanziamento da un investitore:

A) è applicabile il mero richiamo, qualora restituisca il finanziamento immediatamente

B) non è applicabile alcuna sanzione se il cliente ha autorizzato espressamente il promotore a tale attività

C) la Consob può intimare la restituzione immediata del finanziamento, pena l'irrogazione di una sanzione amministrativa pecuniaria, di ammontare corrispondente all'importo del finanziamento stesso

D) è applicabile una sanzione che può arrivare alla radiazione

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


23. Alla data dell'1-1-2001, quale dei seguenti titoli ha la duration più elevata?

A) un BTp che scade l'1-1-2011 con cedola semestrale pari al 3%

B) un BTp che scade l'1-1-2006 con cedola semestrale pari al 3%

C) un titolo zero-coupon che scade l'1-1-2011

D) un BTp che scade l'1-1-2011 con cedola semestrale pari al 5%

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


24. Ai sensi dell'art. 6 del codice di comportamento adottato da Assoreti, i promotori finanziari sono tenuti al massimo riserbo:

A) in ordine a fatti, dati e notizie concernenti i clienti, di cui essi siano venuti a conoscenza a causa e in occasione del loro rapporto con gli stessi

B) in ordine a fatti, dati e notizie concernenti i clienti o la società per conto della quale operano, di cui essi siano venuti a conoscenza a causa e in occasione dello svolgimento della loro attività

C) in ordine a fatti, dati e notizie concernenti esclusivamente la situazione finanziaria dei clienti, di cui essi siano venuti a conoscenza a causa e in occasione del loro rapporto con gli stessi

D) in ordine a fatti, dati e notizie concernenti esclusivamente la situazione finanziaria dei clienti, di cui essi siano venuti a conoscenza a causa e in occasione del loro rapporto con gli stessi, a meno che i clienti li abbiano, anche tacitamente, autorizzati alla diffusione di tali notizie

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


25. Gli annunci pubblicitari riguardanti le sollecitazioni all'investimento, qualora riportino i rendimenti conseguiti dall'investimento proposto, devono tra l'altro:

A) specificare che non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro, ma ciò solo nel caso in cui tale indicazione non sia contenuta nel prospetto informativo

B) indicare tali rendimenti esclusivamente al lordo degli oneri fiscali

C) specificare che non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro, ma ciò solo nel caso in cui la sollecitazione riguardi azioni ammesse alla quotazione in mercati regolamentati italiani

D) indicare tali rendimenti al netto degli oneri fiscali, e, ove ciò non sia possibile, specificare che essi sono al lordo degli oneri fiscali

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


26. I promotori finanziari, con riferimento agli ordini loro impartiti telefonicamente dagli investitori:

A) sono tenuti a registrare gli stessi su supporto magnetico o su altro supporto equivalente

B) rilasciano agli investitori un'attestazione cartacea

C) non sono obbligati a registrare gli stessi su supporto magnetico, in quanto il relativo obbligo incombe esclusivamente sugli intermediari per conto dei quali operano

D) sono tenuti a registrare gli stessi su supporto magnetico e a rilasciare agli investitori un'attestazione cartacea

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


27. I contratti forward su valute:

A) sono negoziati su mercati non regolamentati

B) comportano la liquidazione di differenziali in contanti tramite una clearing house

C) sono negoziati su mercati regolamentati

D) sono contratti standardizzati

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


28. A parità di tasso nominale annuo di interesse, l'applicazione della formula della capitalizzazione composta per un periodo inferiore all'anno produce, rispetto al risultato ottenuto applicando la capitalizzazione semplice, un montante:

A) pari al doppio

B) inferiore

C) uguale

D) superiore

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


29. Il promotore deve verificare che l'investitore abbia compreso le caratteristiche essenziali dell'operazione proposta:

A) sempre, ma solo con riferimento ai relativi costi e rischi patrimoniali

B) solo nel caso in cui il promotore abbia proposto una operazione non adeguata in rapporto alla situazione patrimoniale dell'investitore

C) sempre, sia con riguardo ai relativi costi e rischi patrimoniali, sia con riferimento all'adeguatezza dell'operazione

D) solo se l'investitore, prima di aderire all'operazione proposta, abbia espressamente richiesto l'assistenza del promotore

Clicca qui per conoscere la risposta esatta


30. Alla scadenza, le posizioni in essere su FIB30 sono regolate:

A) per contanti sulla base del prezzo al quale la posizione è stata aperta

B) mediante consegna/ritiro di titoli in quantitativi proporzionali alla composizione dell'indice

C) per contanti sulla base del prezzo di liquidazione

D) mediante consegna/ritiro, in quantitativi uguali, dei titoli che partecipano alla composizione dell'indice

Clicca qui per conoscere la risposta esatta



Sessioni d'esame
--------------------
Simula la prova d'esame
--------------------
Aggiornamenti online
--------------------
Codici Deontologici
--------------------
Normativa
--------------------
Glossario
--------------------
Siti di interesse
--------------------
Newsletter
--------------------
La nostra pubblicità
--------------------
Contattaci
--------------------
Home Page




56 - Manuale del Consulente Finanziario
Programma completo per la prova d'esame



Save the Children Italia Onlus